Ultimi argomenti
» prova tabella home
Dom Ott 22, 2017 5:54 pm Da Admin

» PROVA PROVA PROVAAAAAA
Sab Set 30, 2017 1:46 pm Da Admin

» ZOOM IMMAGINI IN UN POST
Lun Set 18, 2017 7:29 pm Da Admin

» PROBLEMA SEGNALATO I PUFFI
Mer Ago 16, 2017 6:54 pm Da Admin

» PPPPPPPPPPPPPPPPPPPP PPPPPPPPPPPP GGGGGGGG KKKKKKKKKK
Dom Mar 19, 2017 4:39 pm Da Admin

» prova spoiler
Mar Mar 07, 2017 5:35 pm Da Admin

» [javascript] test
Ven Mar 04, 2016 7:09 pm Da Admin

» [Javascript] test
Mer Feb 17, 2016 11:24 am Da Admin

>

PROBLEMA SEGNALATO I PUFFI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

110817

Messaggio 

PROBLEMA SEGNALATO I PUFFI




3. I PERSONAGGI del cartone dei Puffi (2a parte):
    
MAGO (Magician Smurf)
- E' un puffo che viene sempre raffigurato con la sua sfera magica di cristallo. Ha un cappello e una maglia di colore viola con disegnate delle stelle gialle.
Appare nella breve storia recente “L’assalto dei ragni”.
MALATINO (Weakling Smurf)  - O 'Malaticcio' ha una stima di sé molto bassa e pensa di essere inservibile agli altri puffi. Nella storia dei “Puffi olimpici”, i puffi del villaggio decisero di competere in una gara nessun puffo lo vuole nella propria squadra per paura di perdere. Nei cartoni viene raffigurato con una sciarpa, guanti e paraorecchi e può essere confuso con il Puffo Freddoloso che si vede nei fumetti. Appare nell’album n°11 (Les Schtroumpfs olympiques). Nei cartoni animati, compare nell’episodio n°14 (terza serie).
MALDESTRO (Dopey Smurf)
- E' un puffo che viene rappresentato come il meno intelligente fra tutti i puffi. Confonde spesso i nomi degli oggetti. Nelle vignette, spesso alcuni puffi gli chiedono di trovare un determinato oggetto, ma questi ritorna con un oggetto diverso, non avendo ben compreso cosa cercare. Questa scena si ritrova spesso nelle storie dei puffi. Appare nell’album n°1 (Les Schtroumpfs noirs).
MARINAIO (Sailor Smurf)
- o 'Barcaiolo' è un puffo che, nei fumetti, viene spesso raffigurato con la sua barca, mentre naviga nel Fiume Puffo.
Molto sbadato e vuol sempre avere ragione.
MECCANICO (Clockwork Smurf)
- E' un puffo automa di legno “meccanico” (detto anche Puffo Robot) creato da Puffo Inventore che inventerà anche la versione femminile Puffetta Meccanica.
METEO (Meteo Smurf)
- E' un puffo che è stato introdotto per la prima volta nelle storie a fumetti recenti.
Fornisce sempre notizie (non sempre giuste) sull’andamento del tempo atmosferico.
Appare nelle brevi storie recenti “Il campeggio” e “L’arca di Noè”.
MINATORE (Miner Smurf)
- Ha sempre la passione di raccogliere gemme.
Si distingue dai suoi compagni puffi per una candela sul cappello.
MUGNAIO (Miller Smurf)
- E' il locale mugnaio del villaggio che fornisce il grano al Puffo Panettiere.
MURATORE (Mason Smurf)
- E' il locale muratore del villaggio e viene menzionato nelle storie a fumetti.
Nell’album “Il Puffissimo” viene raffigurato un puffo muratore intento a ricostruire il pozzo del villaggio.
MUSICISTA o STONATO (Harmony Smurf)
- E' un suonatore di tromba, non particolarmente dotato.
La sua musica è talmente brutta, che spesso non appena comincia a suonare, piove; ò l'unico in grado di tenere sveglio Pigrone.
NARRATORE (Schtroumpf Narrateur - Narrator Smurf)
-- Il puffo Narratore è uno dei nuovi puffi apparsi nei film in 3D, in cui ha una breve parte.
Il suo ruolo è quello di narratore della storia e solitamente parla rivolgendosi al pubblico.
La sua voce (non sempre) fuori campo che racconta le vicende che avvengono in quel momento.
Si distingue per un maglione chiaro aderente a collo alto con sopra una giacca blu e un paio di occhiali da vista, meno vistosi di quelli di Quattrocchi.
È uno dei puffi creati appositamente per il film.
NATURONE (Nat), SCICCOSO (Snappy), SCIATTONE (Slouchy), BONTINA (Sassette)
- Sono tre puffi "ringio- vaniti" invo- lontariamen- te da Padre Tempo, fino a diventare tre bambini.
Invece Bontina, viene creata da loro stessi, rubando un incantesimo a Gargamella per dare un'amica a Puffetta.
Quest'ultima sarà così la seconda puffetta femmina del villaggio.
NONNA PUFFA (Nanny Smurf; Mémé Schtroumpf)
- Come Nonno Puffo, è stata a lungo assente dal villaggio perché intrappolata in un castello al di là dello spazio e del tempo.
Nonna puffa è anche molto saggia e si è innamorata del Nonno puffo
NONNO PUFFO (Grandpa Smurf)
- E' il più anziano fra tutti i puffi. Nonno Puffo ritorna al villaggio dopo 500 anni di assenza (infatti non compare nelle prime serie). Segno distintivo, oltre ad una lunghissima barba, è il fatto di vestire completamente giallo. Ogni tanto è smemorato ed è innamorato di Nonna puffa.
ORGANIZZOSO (Party planner Smurf)
- Organizzoso è un puffo apparso brevemente nel secondo film del 2013.
E' il puffo che si occupa della preparazione di tutte le feste del villaggio. Solo lui decide come deve essere gestita una festa, per evitare che avviata o pianificata da qualche altro puffo. Una sua caratteristica è il suo modo di parlare, come un designer stereotipato. Indossa sul cappello un altro cappellino di cartone colorato a forma di cono, tipico delle feste.
PALEONTOLOGO (Paleontologist smurf)
- Il Puffo Paleontologo è un puffo scientifico e avventuriero, vestito come un esploratore e ricercatore di fossili di dinosauro. Ha la passione per lo studio della vita preistorica. Paleontologo scoprì due uova di dinosauri in compagnia di Cucciolo e del Puffo Curioso. I due dinosauri che ne uscirono fuori portarono la confusione nel villaggio e da Gargamella. Appare nelle storie brevi recenti a fumetti.
PANETTIERE (Schtroumpf Boulanger - Baker Smurf)
- Il Puffo Panettiere (o puffo Fornaio) è il locale panettiere che dirige un negozio di panetteria e fornisce il pane fresco e dolciumi agli altri puffi del villaggio. Nei fumetti ha spesso una canottiera e un cappello che scende di lato mentre nel film indossa un cappello da cuoco ed ha un mattarello in mano. Ha avuto un ruolo importante nell'album "Il Puffo Finanziere", la storia in cui diviene uno dei puffi che ottiene fortuna con l'introduzione del sistema monetario.
Appare per la prima volta nell'album Le Schtroumpf financier ("Il Puffo Finanziere"), del 1992.
PANICOSO (Panicky Smurf)
- Panicoso è un personaggio che doveva apparire nel film in 3D del 2011 (era previsto anche un doppiatore), ma in realtà è stato solo menzionato dal puffo Coraggioso in un dialogo.
Tuttavia, appare fra il merchandise venduto da McDonald?s e anche in altre serie. Panicoso viene menzionato anche nel gioco Smurfs DS Game, dove suona un allarme ogni volta che arriva Gargamella al villaggio. Questo sarebbe potuto essere il suo ruolo previsto nel film. Tale ruolo, nel film del 2011, viene preso dal puffo Svitato. Indossa ginocchiere e gomitiere. Suona la tromba nell'orchestra. Appare in alcune sequenze del secondo film.
PASSIVO - AGGRESSIVO (Schtroumpf Passif Agressif - Passive-Agressive Smurf)
- Il Puffo Passivo-Aggressivo è un puffo che viene solo menzionato da Puffetta nel film del 2011, descritto come un puffo che sembra sempre tanto gentile, ma quando se ne va ti senti in colpa.
Non è specificato se sia presente tra i puffi alla fine del film nella battaglia per prendere la bacchetta del drago.
Il nome viene probabilmente utilizzato ironicamente sulla convinzione della denominazione dei puffi. Nel film del 2013 finalmente si vedrà brevemente nel villaggio. Appare per la prima volta nel secondo film.
PAUROSO (Schtroumpf Peureux - Scaredy Smurf)
- Il Puffo Pauroso, come dice il suo nome, si spaventa facilmente per qualsiasi cosa, come un piccolo insetto o il rumore di un temporale. A causa delle sue paure, spesso viene deriso dagli altri puffi. Ma in alcune avventure dimostra un grande coraggio. Una volta fu capace di inseguire da solo Gargamella fino a scacciarlo dal villaggio, superando la propria paura. Per un periodo, è stato poi chiamato ?Puffo Coraggioso?, ma in seguito ritornò la sua caratteristica di pauroso, insieme alla delusione e alla tristezza. Puffetta ammette di avere una simpatia speciale per lui, dal momento che è più sensibile della maggior parte dei puffi. In seguito aggiunse alla sua paura anche la timidezza. Nei cartoni animati, compare per la prima volta nell?episodio n°1 (seconda serie, del 1982), Il puffo che non poteva dire di no (The Smurf Who Couldn't Say No).
PESCATORE (Schtroumpf Pêcheur - Fisher Smurf)
- Il Puffo Pescatore è un personaggio che appare solo nei fumetti. Il suo hobby preferito è la pesca.
Stranamente non usa ganci sulla sua canna da pesca, perché potrebbe 'ferire i suoi pesci'.
Infatti non si vede mai mentre riesce a prendere un pesce (i puffi non mangiano pesci). La maggior parte delle volte si vedono apparire altri puffi che chiedono a Pescatore se sta riuscendo a prendere pesci, facendolo solo infastidire.
Talvolta, il Puffo Pescatore va anche a caccia di farfalle. Raramente appare nelle storie principali, mentre figura spesso nelle storie brevi di una sola pagina (pufferie). Appare per la prima volta nelle pufferie del 1971-1972, poi riprese nella raccolta Histoires de Schtroumpfs ('Storie di puffi'). Si tratta delle pufferie n° 8, 45, 51 e 52 della prima serie.
PESTIFERA (Vexy) - FRULLO (Hackus)
- Pestifera è una Monella creata da Gargamella. Appare nel film "I Puffi 2", ha la statura di un puffo, ma la sua pelle è grigia. Ha i capelli neri corti con 2 meches turchesi, indossa una canottiera a righe orizzontali rosse e nere, una gonna blu scura con una cintura di pietre preziose (zaffiro) e un cappello di lana simile a quello dei puffi. Diventerà una vera puffa. Nel film non si fa menzione di altre puffe femmine a parte lei e Puffetta (sua sorella). Quando Brontolone la incontrerà si innamorerà di lei.
Frullo è suo fratello gemello. E' un Monello creato da Gargamella. Appare nel film "I Puffi 2", ha la statura di un puffo, ma la sua pelle è grigia. Ha i capelli rossi e disordinati, gli zigomi e il mento sporgente. Indossa un vestito di lana grigia simile a quello dei puffi. Diventerà una vero puffo. Appena arriverà al villaggio dei puffi conquisterà subito la simpatia degli altri dando a Quattrocchi un calcio che lo spedirà in orbita.
PIGRONE (Schtroumpf Pares- seux - Lazy Smurf (a.k.a. Sleepy)
- E' il puffo che passa la maggior parte del suo tempo a dormire (nel suo letto, nell'amaca, sull'erba, appog- giato ad una pala o una scopa, dovunque, anche dentro al pozzo del villaggio), ma ogni volta finisce sempre per essere richiamato ai suoi doveri dagli altri puffi, specialmente Grande Puffo e Quattrocchi. Quando i puffi vanno a lavorare alla loro diga o a cercare il cibo per l'inverno, il Grande Puffo deve ogni volta stare attento al Puffo Pigrone, il quale odia lavorare perché lo fa sentire 'stanco' e diventare anche 'malato'. Nell'avventura 'Lo strano risveglio del Puffo Pigrone', gli altri puffi decisero di prendersi gioco di lui; una volta addormentato, tutti i puffi si travestirono come puffi molto vecchi. Cambiarono anche il villaggio, facendolo sembrare vecchio e fatiscente, in modo da far credere al Puffo Pigrone che si era addormentato troppo a lungo.
Appare per la prima volta nell'album Les Schtroumpfs noirs ('I puffi neri'), del 1959. Inoltre, appare nelle pufferie n° 4, 25, 33, 39, 42 e 79 della prima serie.
 
PIRATA (Schtroumpf Pirate - Smurf pirate)
PITTORE (Schtroumpf Peintre - Painter Smurf)
- E', come suggerisce il nome stesso, l?artista del villaggio. Inizialmente veniva raffigurato come un puffo normale con in mano il pennello e la tavolozza dei colori, e successivamente vestito con una giacca da lavoro rossa, una cravatta nera e talvolta un basco nero. È sempre intento a dipingere o a creare delle sculture (all'inizio, nelle storie a fumetti non doveva essere confuso con il Puffo Scultore). Spesso le sue arti non sono capite dagli altri puffi per il suo stile 'astratto'. Puffo Pittore vive per i suoi disegni e per i suoi quadri. Ama passare intere giornate a dipingere e i suoi giochi preferiti sono proprio i suoi pennelli, la tavolozza e i colori. Gli piace dipingere di tutto: dai puffi che lavorano o giocano nel villaggio agli animali della natura e a paesaggi incantevoli e con il suo pennello crea vere e proprie opere d'arte, ma il soggetto che più gli piace ritrarre è Puffetta, la sua preferita, la sua musa ispiratrice. Lo si vede sempre aggirarsi per il villaggio o nella sua casetta con la sua tavolozza con i colori e i suo pennello, con aria serena e spensierata. Nei cartoni animati, il  puffo Pittore parla con un accento francese e si riferisce ai suoi dipinti come 'masterpizzas'. A volte, nei fumetti, viene chiamato con il nome di puffo Artista. Appare per la prima volta nella storia Le schtroumpf bricoleur ('Il Puffo Inventore'), del 1982, contenuta nell'album Le bébé schtroumpf ('Il Baby Puffo'), del 1984. Inoltre, appare nelle pufferie n° 10, 36, 65 e 71 della prima serie.
POETA (Schtroumpf Poète - Poet Smurf)
- E' il poeta del villaggio: racconta e crea continuamente delle poesie. È molto sensibile e artistico. Gira per il villaggio con in mano una piuma d'oca imbevuta di inchiostro e nell'altra un foglio su cui scrivere le sue poesie. Passa la maggior parte del suo tempo vagando per la natura per improvvisare poemi e qualche volta ha difficoltà a trovare dei versi per una rima. Solitamente, riesce a trovare le rime in seguito a qualche incidente (come scivolando sul sapone o dopo la caduta di una pera sulla sua testa). Tutto il giorno crea versetti, quartine e canti lirici per poi rileggerli poeticamente all'intero villaggio. Purtroppo per lui, però, è un puffo con la testa un po' tra le nuvole, persa nei versi che compone e così non si accorge mai di essere in pericolo, specialmente quando Gargamella si aggira nei pressi del villaggio. Appare per la prima volta nell'album La Schtroumpfette ('La Puffetta'), del 1966. Inoltre, appare nelle pufferie n° 16, 26, 30, 38 e 87 della prima serie.
POLIZIOTTO (Schtroumpf policier - Smurf policeman)
 
 
 
 
 
POMPIERE (Schtroumpf pompier - Smurf firefighter)
- Il puffo Pompiere è un personaggio che appare spesso nelle storie brevi recenti a fumetti.
È il capo dei vigili del fuoco del villaggio, sempre in lotta contro gli incendi. Conduce una brigata di vigili del fuoco per spegnere gli incendi nel villaggio. Questo ruolo viene preso dal puffo Inventore nella serie animata.
Appare per la prima volta nella storia breve Les schtroumpfs pompiers ('I puffi pompieri'), del 1991 e in seguito in altre storie brevi recenti.
POSTINO (Facteur schtroumpf - Smurf postman)
- E’ un personaggio che appare solo nei fumetti. Il suo compito è quello di consegnare la corrispondenza nel villaggio dei puffi. Viene sempre raffigurato con la sua borsa a tracolla piena d lettere. Appare nella breve storia recente ?La piscina?. Il puffo Postino appare anche in un?altra breve storia, dove porta la posta da un altro villaggio dei puffi. Alla fine della storia, ottiene un serpente che potrà usare come 'mezzo di trasporto'.
 
PRETENZIOSO (Schtroumpf Prétentieux - Pretentious Smurf)
- E' un puffo che appare solo nelle storie a fumetti. Ha un'eccessiva stima di sé stesso e 'sogna un podio fatto su misura per lui' per fare evidenziare meglio la sua presunta superiorità. Potrebbe essere il puffo che deciderà di farsi chiamare 'Puffissimo' o 'Re Puffo'- Appare nell'album n° 11 (Les Schtroumpfs Olympiques).
PROPRIETARIO (Schtroumpf Propriétaire - Smurf Owner)
- Il Puffo Proprietario appare nella storia La Maison de Schtroumpf ('La Casa del puffo'). Si tratta del puffo designato dal Grande Puffo ad abitare nel nuovo fungo magico. Il puffo Proprietario si distingue per la sua volontà di gestire da solo la sua nuova casa senza l'aiuto di nessun altro puffo, perché li considera tutti gelosi della sua nuova casa. Il suo egoismo gli attira l'animosità degli altri puffi e questo lo rende ancora più intransigente nel gestire la sua proprietà privata.
Nella storia, mentre il puffo Proprietario passeggia nel villaggio con una carriola, il puffo Inventore gli dà dei consigli, ma la sua risposta è chiara: 'È la mia casa! Ne farò ciò che voglio!'.
A questo punto un puffo aggiunge: 'Ha! Ha! Parla come un puffo Proprietario!'.Appare unicamente nella storia La Maison de Schtroumpf ('La Casa del puffo') pubblicata nell'album 'Il Pozzo degli scambi' della collezione 3 Storie di Puffi del 1994.
PUFFETTA (La Schtroumpfette - Smurfette)
- Puffetta è un Puffo femmina creata dal mago Gargamella per portare scompiglio nel villaggio dei Puffi che fino al suo arrivo, sono tutti maschi. All'inizio ha i capelli neri, è piuttosto bruttina ed esegue gli ordini del mago cattivo che le ha messo una pietra al posto del cuore, ma Grande Puffo la aiuterà a diventare buona trasformandole l'aspetto con una magia che la farà diventare bionda, carina ed elegante.
Non esistendo altre Puffe in natura, rimane l'unica femmina del villaggio, fino alla creazione di Bontina ed all'inspiegabile (e inspiegata) apparizione di Nonna Puffa (tra le presenze femminili si potrebbe annoverare anche Puffetta Meccanica, sebbene non si tratti né di un essere vivente, né tanto meno di un'abitante del villaggio). Puffetta è la protagonista principale del film "I Puffi 2" in cui la sua creazione viene ricordata tramite le illustrazioni di un libro in cui, a differenza dei fumetti e dei cartoni, la sua pelle inizialmente era grigia; inoltre nel flashback con Gargamella i suoi capelli sono lunghi dall'inizio e non trovano corrispondenza con i disegni del libro; qui Puffetta incontrerà Frullo e Pestifera i monelli creati da Gargamella, suoi fratelli.
Diventeranno Puffi veri alla fine del film e quindi andranno a vivere nel villaggio dei Puffi insieme agli altri. Puffetta non sarà più l'unica femminuccia del villaggio grazie alla presenza di Pestifera. Nel film non si fa menzione delle altre femmine del villaggio, Bontina e Nonna Puffa, che non appaiono mai come tutti gli altri personaggi creati per la serie televisiva.
PUFFETTA MECCANICA (Schtroumpfette Mecanique - Clockwork Smurfette)
- E' stata costruita da Inventore per dare una compagna al Puffo Meccanico. Anche lei è dotata di sentimenti e va a vivere nel castello di Re Gerardo.
Dal suo cappello spuntano lunghe trecce nere e può essere caricata da una chiavetta che ha sulla schiena.
 
 
PUFFISSIMO / RE PUFFO (Le Schtroumpfissime - King Smurf)
- E' un Puffo con la passione per il potere e vuole essere un leader. La sua storia è stata pubblicata per la prima volta nel 1964, quando Grande Puffo lascia il villaggio per un lungo viaggio, l'elezione di Re Puffo porta ad un governo tirannico che porterà ad una rivolta di Puffi mascherati.
Tutto si concluderà con il ritorno del Grande Puffo.
Dal momento che il suo nome originale non viene mai detto, Re Puffo potrebbe essere quello in seguito chiamato Schtroumpf Prétentieux (Puffo Pretenzioso), mentre nella serie TV è identificato con Quattrocchi.
PUFFO CON MAGLIO (Schtroumpf avec hammer - Smurf with hammer)
- (o col martello): non ha un nome vero e proprio, ma appare sempre di corsa nei fumetti con un martello in mano mentre insegue un altro puffo.
 
 
PUFFO COPIONE (Dabbler Smurf)
- Il Puffo Copione ha difficoltà ad avere una vocazione propria ed è affascinato da quella degli altri.
Nell'episodio 19 della sesta serie, diventa Dottor Puffo quando Grande Puffo lascia il villaggio per far visita ad Homnibus, ma alla fine dell'episodio abbandona questa vocazione per perseguire qualcos'altro.
PUFFO NESSUNO Nobody Smurf)
- E' un personaggio che appare solo nella serie animata. È un puffo con una bassa stima di sé stesso. Nell'episodio Nobody Smurf, un goblin malefico, di nome Mystico, trasforma i puffi modificando il loro compor- tamento: le azioni di ciascun puffo vengono esasperate in base ai loro nomi.
Così, il puffo Quattrocchi non smette più di parlare, Forzuto si ritrova con delle braccia così forti da avere problemi nel movimento. Il puffo Nessuno riesce a sconfiggere il folletto senza volerlo, mettendosi sulla testa un calice d?oro dopo un inseguimento. Dice al folletto di chiamarsi 'Nessuno', facendolo infuriare così tanto da non riuscire a mutare questo particolare puffo e rimanendo così imprigionato.
Una volta intrappolato, gli altri puffi tornano alla normalità. Il Grande Puffo, rivolgendosi a Nessuno, gli dice che poiché Nessuno ha salvato i puffi dal Goblin, 'tu sei qualcuno', frase che ispira fiducia a Nessuno e lo spinge a cambiare il suo nome in puffo 'Qualcuno' (Somebody Smurf).
Nei cartoni animati, compare nell'episodio n°24 (settima stagione, del 1987).
PUFFI CON SALOPETTE COLORATE (Lemon smurf & co.)
- Nei film si notano nelle scene corali che indossa- no salopette di colori dif- ferenti: blu (non si tratta di Inventore perché non ha la visie- ra), verde, rossa e gialla.
Gli ultimi due sono stati anche inclusi nelle immagini promozionali dei nuovi personaggi in 3D, in cui vengono indicati come Red Smurf e Lemon Smurf.
QUATTROCCHI (Schtroumpf à Lunettes - Brainy Smurf)
- Il Puffo Quattrocchi (Puffo Saccente, Puffo con gli occhiali) si considera il più intelligente di tutti i Puffi.
La sua vasta conoscenza su tutti gli argomenti è spesso discutibile e lo porta a conclusioni affrettate che sono fonte di problemi per gli altri. È l'assistente di Grande Puffo e a volte lo sostituisce in sua assenza. Le sue lunghe prediche vengono mal digerite dagli altri Puffi che lo scaraventano a calci fuori dal villaggio (nei cartoni) o lo colpiscono con un martello di legno (nei fumetti e nel film "Il flauto a sei Puffi", facendogli dare delle gran testate a terra. Conclude ogni sua frase con la frase 'Che è meglio'. È spesso in compagnia di Tontolone, che nella serie animata diventa il suo miglior amico, nonché la sua antitesi. All'inizio della serie animata diventa Re Puffo, a differenza dei fumetti in cui il re (o Puffissimo) è un Puffo comune.
RIFLESSO (detto anche CENTESIMO PUFFO) (Le Centième Schtroumpf - Reflection Smurf)
- detto anche Puffo Riflesso (non ha propriamente un nome), è il 100° membro del villaggio: prima della sua comparsa c’erano solamente 99 puffi. Non è altro che l’immagine riflessa allo specchio del Puffo Vanitoso (come indica il suo soprannome): tale immagine si materializza all’esterno dopo che lo specchio viene colpito da un fulmine durante un temporale. Inizialmente, questo puffo ripeteva tutti i gesti fatti dal Puffo Vanitoso, ma completamente al rovescio, incluso il suo modo di parlare.
La coabitazione nella casa con il Puffo Vanitoso fu subito difficile. Stanco di essere isolato dai suoi compagni e cacciato di casa dal Puffo Vanitoso, il Puffo Riflesso decise di rientrare nello specchio che gli aveva dato origine, ma nello schianto riuscì ad attraversarlo miracolosamente, trasformandosi così in un puffo normale a tutti gli effetti, che non faceva più niente al rovescio (nei cartoni animati diviene normale dopo che un fulmine colpisce lo specchio). Ritornò quindi al villaggio dove venne accettato come un regolare puffo e il Puffo Vanitoso lo accettò come il suo “puffo gemello”. Anche il Grande Puffo era particolarmente contento della sua ricomparsa dal momento che il villaggio aveva bisogno di 100 puffi per poter fare il loro tradizionale “Ballo della Luna”.
Appare nell’album n°2 (Le Schtroumpfissime).
SARTO (Schtroumpf Tailleur - Tailor Smurf)
- Il Puffo Sarto cuce su misura tutti i vestiti nel villaggio. Nella serie a cartoni animati ha due aghi sul berretto e un metro a nastro intorno al collo, mentre nei fumetti poggia gli aghi su un cuscinetto rosso legato al braccio. Un'altra differenza tra i cartoni e le storie originali è l'insegna della sua bottega, nei primi è visibile un rocchetto di filo e un ago disegnati su un pezzo di legno, mentre nei fumetti c'è una grande forbice appesa accanto alla porta.
 
SCIATTOSO (Schtroumpf Sale - Sloppy Smurf)
- Il Puffo Sciattoso ha la passione per la sporcizia, l'immondizia e la frutta marcia. È perennemente sporco e con gli abiti strappati.
Lo accompagna spesso una mosca che ha addomesticato come un cane e che chiama 'Vola Vola'. È uno dei protagonisti della seconda stagione.
 
SCULTORE (Schtroumpf sculpteur - Smurf sculptor)
- E' lo scultore del villaggio.
Ha un ruolo importante nel creare le monete introdotte nel villaggio dal Puffo Finanziere.
Appare nell'album n°7 (L'Apprenti Schtroumpf).
SEA SMURF
- I nostri amici Puffi al mare.

  

 
  

 


 

 

 
SEGUGIO (Schtroumpf Traqueur - Tracker Smurf)
- Il Puffo Segugio (personaggio originale della serie animata), indossa una piuma rossa sul cappello ed ha un ottimo fiuto per i tartufi. Va spesso in esplorazione nella foresta accompagnandosi con un bastone da passeggio. È uno dei protagonisti della seconda stagione.
SELVAGGIO (Schtroumpf Sauvage - Wild Smurf)
- Il Puffo Selvaggio è cresciuto nella foresta allevato dagli scoiattoli. Non è altro che un Puffo disperso molti anni prima mentre una cicogna lo portava al villaggio ancora neonato. Indossa un cappello fatto di foglie e un perizoma. Cammina a piedi nudi e non sa parlare. Comunica con gli animali e chiede il loro aiuto. A differenza del fumetto, la sua storia nella serie animata è maggiormente sviluppata ed apre la settima stagione. Nei cartoni Selvaggio è accompagnato dallo scoiattolo Dentone ed è ammirato dai Puffolini, in particolare da Naturone che vorrebbe vivere come lui.
SOGNATORE (Schtroumpf Rêveur - Dreamy Smurf)
- Il Puffo Sognatore immagina sempre di esplorare posti nuovi e vivere mille avventure. All'inizio della serie animata è identificato con l'Astropuffo, che nei fumetti è invece un personaggio differente. Inoltre nelle storie originali non ha un nome specifico, mentre nei cartoni il suo carattere viene sviluppato fino a fargli esplorare i mari facendolo diventare Capitan Sognatore. In occasione dei suoi viaggi, il comune cappello da Puffo viene sostituito da una feluca.
SONNAMBULO (Schtroumpf somnambule - Smurf sleepwalker)
- Nell'episodio 'I Puffi son- nambuli' Gargamella chiede aiuto a Madame Dolcezza per catturare i Puffi dandole in cambio un falso rubino. La fattucchiera gli dona un flauto magico che fa diventare sonnambuli e il mago fa le prime vittime, ma quando Madame Dolcezza si accorge di essere stata truffata, si vendica su Gargamella riprendendosi il flauto e utilizzandolo contro di lui.
SOSPETTOSO (Schtroumpf suspect -Smurf suspicious)
- Il Puffo Sospettoso non si fida di nessuno e fa una breve apparizione nel cortometraggio 'I Puffi - La leggenda di Puffy Hollow'.
SPAZZACAMINO (Schtroumpf Ramoneur     Sweepy Smurf)
- Il Puffo Spazzacamino ha sempre una scopa per il camino, un cappello nero a tesa, una sciarpa rossa intorno al collo e pantaloni neri. Si porta sempre dietro una nube di fuligine sporcando chi gli si avvicina. Nella serie animata appare nell'episodio 23 della sesta stagione.
SPELEOLOGO (Speleologist Smurf)
- E' un puffo che ha la passione di perlustrare le grotte e tutti gli altri posti misteriosi e difficili da esplorare.
Viene rappresentato con un cappello giallo sulla cui sommità è fissato un lumicino per fare luce all'interno delle grotte. Ha sempre con sé una corda e altri attrezzi utili al suo scopo. Appare nella breve storia recente 'Il draghetto rosa'.
SPENSIERATO (Schtroumpf insouciante - Smurf carefree)
- E' un puffo dall'aria sempre spensierata, il cui unico scopo è quello di divertirsi. Viene rappresentato con un cappello giallo, una maglietta rosa e porta sempre con sé una radiolina e il suo skateboard.
Appare nella breve storia recente 'Il campeggio'.
 
 
 
 
 
 
4. I PERSONAGGI AMICI  dei Puffi:
 
JOHN e SOLFAMI (Pirlouit; Peewit)
- John è un giovane cavaliere di un piccolissimo regno, mentre Solfami è un nano che John incontra in uno dei suoi viaggi per conto del re. I due diventano subito grandi amici e si imbatteranno nel villaggio dei Puffi nel corso della storia I puffi e il flauto magico, da cui è stato tratto il film Il flauto a sei Puffi. Da allora i due umani aiutano i piccoli omini blu, che a loro volta forniscono loro volentieri le proprie conoscenze. John possiede un cavallo bianco di nome Baiardo, mentre la cavalcatura di Solfamì è una capra nera di nome Carotina (Biquette). Sono spesso protagonisti di interi episodi della seconda e della terza serie animata, assieme al buon re, a sua nipote Lavinia e a Madame Barbara. Sebbene gli episodi presentino sempre come titolo "I Puffi", in Italia giornali e pubblicità li accreditano come serie spin-off.
RE GERARDO (Gerard)
- Amico dei Puffi, è un principe poi diventato re.
Stringerà amicizia col Puffo Meccanico (Clockwork Smurf), un puffo-robot creato da Inventore, che vivrà assieme a lui nel suo castello.
 
MAGO OMNIBUS
- Anziano stregone umano amico di vecchia data di Grande Puffo, con cui piace giocare a scacchi.
Ha un giovane servitore di nome Olivier.
 
OLIVER
MADRE NATURA
- Madre Natura è un personaggio che è apparso nel "Smurfs Springtime Special" del fumetto Smurfs ed è apparso nella serie principale fino alla Stagione 8 .
È una figura anziana che ha il controllo e il potere su vari modelli di natura e è costante fornitore di tutte le benedizioni materiali nella foresta Smurf. Ha i capelli bianchi legati in un panino, indossa un lungo abito a campana e porta con sé una bacchetta stellata a stella. Vive in un bellissimo casolare situato in una foresta di Smurf.
Essa appare anche nei libri di fumetti, con l'unica differenza fisica che ha capelli biondi invece di capelli bianchi. La sua magia è piuttosto limitata, come quando cercava di utilizzarla per proteggere la foresta da un malvagio chiamato Fatso che aveva cercato di farlo, un duro che lavorava per lui rispose chiamando un mostro simile a pianta chiamato Motro per distruggere tutto nel suo Percorso, la cui magia era inefficace contro.
L'anziana fata è in grado di controllare i fiori ed alberi. È in ottimi rapporti sia con i Puffi che con Padre Tempo.
PADRE TEMPO
- Anziano stregone in grado di controllare il tempo. È in ottimi rapporti sia con i Puffi che con Madre Natura.

CUCCIOLO
- Chiamato anche Puppy, è un cagnolino donato ai Puffi dal mago Omnibus.
È molto affettuoso, ma considerate le sue dimensioni rispetto ad un puffo, spesso combina diversi guai. Al collo ha un medaglione magico a forma di cuore.

PUFFOLO
- È un animaletto rosa amico di Nonna Puffa, che riesce ad imitare versi e suoni e a raggomitolarsi come una palla.

LACONIA
- Chiamato anche Puppy, è un cagnolino donato ai Puffi dal mago Omnibus.
È molto affettuoso, ma considerate le sue dimensioni rispetto ad un puffo, spesso combina diversi guai. Al collo ha un medaglione magico a forma di cuore.


DENISE
- Nipote del mago Baldassarre, diventerà molto amica di Bontina
SPAZZACAMINO (Schtroumpf Ramoneur     Sweepy Smurf)
- Il Puffo Spazzacamino ha sempre una scopa per il camino, un cappello nero a tesa, una sciarpa rossa intorno al collo e pantaloni neri. Si porta sempre dietro una nube di fuligine sporcando chi gli si avvicina. Nella serie animata appare nell'episodio 23 della sesta stagione.
SPELEOLOGO (Speleologist Smurf)
- E' un puffo che ha la passione di perlustrare le grotte e tutti gli altri posti misteriosi e difficili da esplorare.
Viene rappresentato con un cappello giallo sulla cui sommità è fissato un lumicino per fare luce all'interno delle grotte. Ha sempre con sé una corda e altri attrezzi utili al suo scopo. Appare nella breve storia recente 'Il draghetto rosa'.
SPENSIERATO (Schtroumpf insouciante - Smurf carefree)
- E' un puffo dall'aria sempre spensierata, il cui unico scopo è quello di divertirsi. Viene rappresentato con un cappello giallo, una maglietta rosa e porta sempre con sé una radiolina e il suo skateboard.
Appare nella breve storia recente 'Il campeggio'.
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 06.04.10

http://italiachecanta.italianoforum.com

Tornare in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

PROBLEMA SEGNALATO I PUFFI :: Commenti

avatar

Messaggio il Mer Ago 16, 2017 6:54 pm Da Admin

3. I PERSONAGGI del cartone dei Puffi (2a parte):
     
MAGO (Magician Smurf)
- E' un puffo che viene sempre raffigurato con la sua sfera magica di cristallo. Ha un cappello e una maglia di colore viola con disegnate delle stelle gialle.
Appare nella breve storia recente “L’assalto dei ragni”.
MALATINO (Weakling Smurf)  - O 'Malaticcio' ha una stima di sé molto bassa e pensa di essere inservibile agli altri puffi. Nella storia dei “Puffi olimpici”, i puffi del villaggio decisero di competere in una gara nessun puffo lo vuole nella propria squadra per paura di perdere. Nei cartoni viene raffigurato con una sciarpa, guanti e paraorecchi e può essere confuso con il Puffo Freddoloso che si vede nei fumetti. Appare nell’album n°11 (Les Schtroumpfs olympiques). Nei cartoni animati, compare nell’episodio n°14 (terza serie).
MALDESTRO (Dopey Smurf)
- E' un puffo che viene rappresentato come il meno intelligente fra tutti i puffi. Confonde spesso i nomi degli oggetti. Nelle vignette, spesso alcuni puffi gli chiedono di trovare un determinato oggetto, ma questi ritorna con un oggetto diverso, non avendo ben compreso cosa cercare. Questa scena si ritrova spesso nelle storie dei puffi. Appare nell’album n°1 (Les Schtroumpfs noirs).
MARINAIO (Sailor Smurf)
- o 'Barcaiolo' è un puffo che, nei fumetti, viene spesso raffigurato con la sua barca, mentre naviga nel Fiume Puffo.
Molto sbadato e vuol sempre avere ragione.
MECCANICO (Clockwork Smurf)
- E' un puffo automa di legno “meccanico” (detto anche Puffo Robot) creato da Puffo Inventore che inventerà anche la versione femminile Puffetta Meccanica.
METEO (Meteo Smurf)
- E' un puffo che è stato introdotto per la prima volta nelle storie a fumetti recenti.
Fornisce sempre notizie (non sempre giuste) sull’andamento del tempo atmosferico.
Appare nelle brevi storie recenti “Il campeggio” e “L’arca di Noè”.
MINATORE (Miner Smurf)
- Ha sempre la passione di raccogliere gemme.
Si distingue dai suoi compagni puffi per una candela sul cappello.
MUGNAIO (Miller Smurf)
- E' il locale mugnaio del villaggio che fornisce il grano al Puffo Panettiere.
MURATORE (Mason Smurf)
- E' il locale muratore del villaggio e viene menzionato nelle storie a fumetti.
Nell’album “Il Puffissimo” viene raffigurato un puffo muratore intento a ricostruire il pozzo del villaggio.
MUSICISTA o STONATO (Harmony Smurf)
- E' un suonatore di tromba, non particolarmente dotato.
La sua musica è talmente brutta, che spesso non appena comincia a suonare, piove; ò l'unico in grado di tenere sveglio Pigrone.
NARRATORE (Schtroumpf Narrateur - Narrator Smurf)
-- Il puffo Narratore è uno dei nuovi puffi apparsi nei film in 3D, in cui ha una breve parte.
Il suo ruolo è quello di narratore della storia e solitamente parla rivolgendosi al pubblico.
La sua voce (non sempre) fuori campo che racconta le vicende che avvengono in quel momento.
Si distingue per un maglione chiaro aderente a collo alto con sopra una giacca blu e un paio di occhiali da vista, meno vistosi di quelli di Quattrocchi.
È uno dei puffi creati appositamente per il film.
NATURONE (Nat), SCICCOSO (Snappy), SCIATTONE (Slouchy), BONTINA (Sassette)
- Sono tre puffi "ringio- vaniti" invo- lontariamen- te da Padre Tempo, fino a diventare tre bambini.
Invece Bontina, viene creata da loro stessi, rubando un incantesimo a Gargamella per dare un'amica a Puffetta.
Quest'ultima sarà così la seconda puffetta femmina del villaggio.
NONNA PUFFA (Nanny Smurf; Mémé Schtroumpf)
- Come Nonno Puffo, è stata a lungo assente dal villaggio perché intrappolata in un castello al di là dello spazio e del tempo.
Nonna puffa è anche molto saggia e si è innamorata del Nonno puffo
NONNO PUFFO (Grandpa Smurf)
- E' il più anziano fra tutti i puffi. Nonno Puffo ritorna al villaggio dopo 500 anni di assenza (infatti non compare nelle prime serie). Segno distintivo, oltre ad una lunghissima barba, è il fatto di vestire completamente giallo. Ogni tanto è smemorato ed è innamorato di Nonna puffa.
ORGANIZZOSO (Party planner Smurf)
- Organizzoso è un puffo apparso brevemente nel secondo film del 2013.
E' il puffo che si occupa della preparazione di tutte le feste del villaggio. Solo lui decide come deve essere gestita una festa, per evitare che avviata o pianificata da qualche altro puffo. Una sua caratteristica è il suo modo di parlare, come un designer stereotipato. Indossa sul cappello un altro cappellino di cartone colorato a forma di cono, tipico delle feste.
PALEONTOLOGO (Paleontologist smurf)
- Il Puffo Paleontologo è un puffo scientifico e avventuriero, vestito come un esploratore e ricercatore di fossili di dinosauro. Ha la passione per lo studio della vita preistorica. Paleontologo scoprì due uova di dinosauri in compagnia di Cucciolo e del Puffo Curioso. I due dinosauri che ne uscirono fuori portarono la confusione nel villaggio e da Gargamella. Appare nelle storie brevi recenti a fumetti.
PANETTIERE (Schtroumpf Boulanger - Baker Smurf)
- Il Puffo Panettiere (o puffo Fornaio) è il locale panettiere che dirige un negozio di panetteria e fornisce il pane fresco e dolciumi agli altri puffi del villaggio. Nei fumetti ha spesso una canottiera e un cappello che scende di lato mentre nel film indossa un cappello da cuoco ed ha un mattarello in mano. Ha avuto un ruolo importante nell'album "Il Puffo Finanziere", la storia in cui diviene uno dei puffi che ottiene fortuna con l'introduzione del sistema monetario.
Appare per la prima volta nell'album Le Schtroumpf financier ("Il Puffo Finanziere"), del 1992.
PANICOSO (Panicky Smurf)
- Panicoso è un personaggio che doveva apparire nel film in 3D del 2011 (era previsto anche un doppiatore), ma in realtà è stato solo menzionato dal puffo Coraggioso in un dialogo.
Tuttavia, appare fra il merchandise venduto da McDonald?s e anche in altre serie. Panicoso viene menzionato anche nel gioco Smurfs DS Game, dove suona un allarme ogni volta che arriva Gargamella al villaggio. Questo sarebbe potuto essere il suo ruolo previsto nel film. Tale ruolo, nel film del 2011, viene preso dal puffo Svitato. Indossa ginocchiere e gomitiere. Suona la tromba nell'orchestra. Appare in alcune sequenze del secondo film.
PASSIVO - AGGRESSIVO (Schtroumpf Passif Agressif - Passive-Agressive Smurf)
- Il Puffo Passivo-Aggressivo è un puffo che viene solo menzionato da Puffetta nel film del 2011, descritto come un puffo che sembra sempre tanto gentile, ma quando se ne va ti senti in colpa.
Non è specificato se sia presente tra i puffi alla fine del film nella battaglia per prendere la bacchetta del drago.
Il nome viene probabilmente utilizzato ironicamente sulla convinzione della denominazione dei puffi. Nel film del 2013 finalmente si vedrà brevemente nel villaggio. Appare per la prima volta nel secondo film.
PAUROSO (Schtroumpf Peureux - Scaredy Smurf)
- Il Puffo Pauroso, come dice il suo nome, si spaventa facilmente per qualsiasi cosa, come un piccolo insetto o il rumore di un temporale. A causa delle sue paure, spesso viene deriso dagli altri puffi. Ma in alcune avventure dimostra un grande coraggio. Una volta fu capace di inseguire da solo Gargamella fino a scacciarlo dal villaggio, superando la propria paura. Per un periodo, è stato poi chiamato ?Puffo Coraggioso?, ma in seguito ritornò la sua caratteristica di pauroso, insieme alla delusione e alla tristezza. Puffetta ammette di avere una simpatia speciale per lui, dal momento che è più sensibile della maggior parte dei puffi. In seguito aggiunse alla sua paura anche la timidezza. Nei cartoni animati, compare per la prima volta nell?episodio n°1 (seconda serie, del 1982), Il puffo che non poteva dire di no (The Smurf Who Couldn't Say No).
PESCATORE (Schtroumpf Pêcheur - Fisher Smurf)
- Il Puffo Pescatore è un personaggio che appare solo nei fumetti. Il suo hobby preferito è la pesca.
Stranamente non usa ganci sulla sua canna da pesca, perché potrebbe 'ferire i suoi pesci'.
Infatti non si vede mai mentre riesce a prendere un pesce (i puffi non mangiano pesci). La maggior parte delle volte si vedono apparire altri puffi che chiedono a Pescatore se sta riuscendo a prendere pesci, facendolo solo infastidire.
Talvolta, il Puffo Pescatore va anche a caccia di farfalle. Raramente appare nelle storie principali, mentre figura spesso nelle storie brevi di una sola pagina (pufferie). Appare per la prima volta nelle pufferie del 1971-1972, poi riprese nella raccolta Histoires de Schtroumpfs ('Storie di puffi'). Si tratta delle pufferie n° 8, 45, 51 e 52 della prima serie.
PESTIFERA (Vexy) - FRULLO (Hackus)
- Pestifera è una Monella creata da Gargamella. Appare nel film "I Puffi 2", ha la statura di un puffo, ma la sua pelle è grigia. Ha i capelli neri corti con 2 meches turchesi, indossa una canottiera a righe orizzontali rosse e nere, una gonna blu scura con una cintura di pietre preziose (zaffiro) e un cappello di lana simile a quello dei puffi. Diventerà una vera puffa. Nel film non si fa menzione di altre puffe femmine a parte lei e Puffetta (sua sorella). Quando Brontolone la incontrerà si innamorerà di lei.
Frullo è suo fratello gemello. E' un Monello creato da Gargamella. Appare nel film "I Puffi 2", ha la statura di un puffo, ma la sua pelle è grigia. Ha i capelli rossi e disordinati, gli zigomi e il mento sporgente. Indossa un vestito di lana grigia simile a quello dei puffi. Diventerà una vero puffo. Appena arriverà al villaggio dei puffi conquisterà subito la simpatia degli altri dando a Quattrocchi un calcio che lo spedirà in orbita.
PIGRONE (Schtroumpf Pares- seux - Lazy Smurf (a.k.a. Sleepy)
- E' il puffo che passa la maggior parte del suo tempo a dormire (nel suo letto, nell'amaca, sull'erba, appog- giato ad una pala o una scopa, dovunque, anche dentro al pozzo del villaggio), ma ogni volta finisce sempre per essere richiamato ai suoi doveri dagli altri puffi, specialmente Grande Puffo e Quattrocchi. Quando i puffi vanno a lavorare alla loro diga o a cercare il cibo per l'inverno, il Grande Puffo deve ogni volta stare attento al Puffo Pigrone, il quale odia lavorare perché lo fa sentire 'stanco' e diventare anche 'malato'. Nell'avventura 'Lo strano risveglio del Puffo Pigrone', gli altri puffi decisero di prendersi gioco di lui; una volta addormentato, tutti i puffi si travestirono come puffi molto vecchi. Cambiarono anche il villaggio, facendolo sembrare vecchio e fatiscente, in modo da far credere al Puffo Pigrone che si era addormentato troppo a lungo.
Appare per la prima volta nell'album Les Schtroumpfs noirs ('I puffi neri'), del 1959. Inoltre, appare nelle pufferie n° 4, 25, 33, 39, 42 e 79 della prima serie.
 
PIRATA (Schtroumpf Pirate - Smurf pirate)
PITTORE (Schtroumpf Peintre - Painter Smurf)
- E', come suggerisce il nome stesso, l?artista del villaggio. Inizialmente veniva raffigurato come un puffo normale con in mano il pennello e la tavolozza dei colori, e successivamente vestito con una giacca da lavoro rossa, una cravatta nera e talvolta un basco nero. È sempre intento a dipingere o a creare delle sculture (all'inizio, nelle storie a fumetti non doveva essere confuso con il Puffo Scultore). Spesso le sue arti non sono capite dagli altri puffi per il suo stile 'astratto'. Puffo Pittore vive per i suoi disegni e per i suoi quadri. Ama passare intere giornate a dipingere e i suoi giochi preferiti sono proprio i suoi pennelli, la tavolozza e i colori. Gli piace dipingere di tutto: dai puffi che lavorano o giocano nel villaggio agli animali della natura e a paesaggi incantevoli e con il suo pennello crea vere e proprie opere d'arte, ma il soggetto che più gli piace ritrarre è Puffetta, la sua preferita, la sua musa ispiratrice. Lo si vede sempre aggirarsi per il villaggio o nella sua casetta con la sua tavolozza con i colori e i suo pennello, con aria serena e spensierata. Nei cartoni animati, il  puffo Pittore parla con un accento francese e si riferisce ai suoi dipinti come 'masterpizzas'. A volte, nei fumetti, viene chiamato con il nome di puffo Artista. Appare per la prima volta nella storia Le schtroumpf bricoleur ('Il Puffo Inventore'), del 1982, contenuta nell'album Le bébé schtroumpf ('Il Baby Puffo'), del 1984. Inoltre, appare nelle pufferie n° 10, 36, 65 e 71 della prima serie.
POETA (Schtroumpf Poète - Poet Smurf)
- E' il poeta del villaggio: racconta e crea continuamente delle poesie. È molto sensibile e artistico. Gira per il villaggio con in mano una piuma d'oca imbevuta di inchiostro e nell'altra un foglio su cui scrivere le sue poesie. Passa la maggior parte del suo tempo vagando per la natura per improvvisare poemi e qualche volta ha difficoltà a trovare dei versi per una rima. Solitamente, riesce a trovare le rime in seguito a qualche incidente (come scivolando sul sapone o dopo la caduta di una pera sulla sua testa). Tutto il giorno crea versetti, quartine e canti lirici per poi rileggerli poeticamente all'intero villaggio. Purtroppo per lui, però, è un puffo con la testa un po' tra le nuvole, persa nei versi che compone e così non si accorge mai di essere in pericolo, specialmente quando Gargamella si aggira nei pressi del villaggio. Appare per la prima volta nell'album La Schtroumpfette ('La Puffetta'), del 1966. Inoltre, appare nelle pufferie n° 16, 26, 30, 38 e 87 della prima serie.
POLIZIOTTO (Schtroumpf policier - Smurf policeman)
 
 
 
 
 
POMPIERE (Schtroumpf pompier - Smurf firefighter)
- Il puffo Pompiere è un personaggio che appare spesso nelle storie brevi recenti a fumetti.
È il capo dei vigili del fuoco del villaggio, sempre in lotta contro gli incendi. Conduce una brigata di vigili del fuoco per spegnere gli incendi nel villaggio. Questo ruolo viene preso dal puffo Inventore nella serie animata.
Appare per la prima volta nella storia breve Les schtroumpfs pompiers ('I puffi pompieri'), del 1991 e in seguito in altre storie brevi recenti.
POSTINO (Facteur schtroumpf - Smurf postman)
- E’ un personaggio che appare solo nei fumetti. Il suo compito è quello di consegnare la corrispondenza nel villaggio dei puffi. Viene sempre raffigurato con la sua borsa a tracolla piena d lettere. Appare nella breve storia recente ?La piscina?. Il puffo Postino appare anche in un?altra breve storia, dove porta la posta da un altro villaggio dei puffi. Alla fine della storia, ottiene un serpente che potrà usare come 'mezzo di trasporto'.
 
PRETENZIOSO (Schtroumpf Prétentieux - Pretentious Smurf)
- E' un puffo che appare solo nelle storie a fumetti. Ha un'eccessiva stima di sé stesso e 'sogna un podio fatto su misura per lui' per fare evidenziare meglio la sua presunta superiorità. Potrebbe essere il puffo che deciderà di farsi chiamare 'Puffissimo' o 'Re Puffo'- Appare nell'album n° 11 (Les Schtroumpfs Olympiques).
PROPRIETARIO (Schtroumpf Propriétaire - Smurf Owner)
- Il Puffo Proprietario appare nella storia La Maison de Schtroumpf ('La Casa del puffo'). Si tratta del puffo designato dal Grande Puffo ad abitare nel nuovo fungo magico. Il puffo Proprietario si distingue per la sua volontà di gestire da solo la sua nuova casa senza l'aiuto di nessun altro puffo, perché li considera tutti gelosi della sua nuova casa. Il suo egoismo gli attira l'animosità degli altri puffi e questo lo rende ancora più intransigente nel gestire la sua proprietà privata.
Nella storia, mentre il puffo Proprietario passeggia nel villaggio con una carriola, il puffo Inventore gli dà dei consigli, ma la sua risposta è chiara: 'È la mia casa! Ne farò ciò che voglio!'.
A questo punto un puffo aggiunge: 'Ha! Ha! Parla come un puffo Proprietario!'.Appare unicamente nella storia La Maison de Schtroumpf ('La Casa del puffo') pubblicata nell'album 'Il Pozzo degli scambi' della collezione 3 Storie di Puffi del 1994.
PUFFETTA (La Schtroumpfette - Smurfette)
- Puffetta è un Puffo femmina creata dal mago Gargamella per portare scompiglio nel villaggio dei Puffi che fino al suo arrivo, sono tutti maschi. All'inizio ha i capelli neri, è piuttosto bruttina ed esegue gli ordini del mago cattivo che le ha messo una pietra al posto del cuore, ma Grande Puffo la aiuterà a diventare buona trasformandole l'aspetto con una magia che la farà diventare bionda, carina ed elegante.
Non esistendo altre Puffe in natura, rimane l'unica femmina del villaggio, fino alla creazione di Bontina ed all'inspiegabile (e inspiegata) apparizione di Nonna Puffa (tra le presenze femminili si potrebbe annoverare anche Puffetta Meccanica, sebbene non si tratti né di un essere vivente, né tanto meno di un'abitante del villaggio). Puffetta è la protagonista principale del film "I Puffi 2" in cui la sua creazione viene ricordata tramite le illustrazioni di un libro in cui, a differenza dei fumetti e dei cartoni, la sua pelle inizialmente era grigia; inoltre nel flashback con Gargamella i suoi capelli sono lunghi dall'inizio e non trovano corrispondenza con i disegni del libro; qui Puffetta incontrerà Frullo e Pestifera i monelli creati da Gargamella, suoi fratelli.
Diventeranno Puffi veri alla fine del film e quindi andranno a vivere nel villaggio dei Puffi insieme agli altri. Puffetta non sarà più l'unica femminuccia del villaggio grazie alla presenza di Pestifera. Nel film non si fa menzione delle altre femmine del villaggio, Bontina e Nonna Puffa, che non appaiono mai come tutti gli altri personaggi creati per la serie televisiva.
PUFFETTA MECCANICA (Schtroumpfette Mecanique - Clockwork Smurfette)
- E' stata costruita da Inventore per dare una compagna al Puffo Meccanico. Anche lei è dotata di sentimenti e va a vivere nel castello di Re Gerardo.
Dal suo cappello spuntano lunghe trecce nere e può essere caricata da una chiavetta che ha sulla schiena.
 
 
PUFFISSIMO / RE PUFFO (Le Schtroumpfissime - King Smurf)
- E' un Puffo con la passione per il potere e vuole essere un leader. La sua storia è stata pubblicata per la prima volta nel 1964, quando Grande Puffo lascia il villaggio per un lungo viaggio, l'elezione di Re Puffo porta ad un governo tirannico che porterà ad una rivolta di Puffi mascherati.
Tutto si concluderà con il ritorno del Grande Puffo.
Dal momento che il suo nome originale non viene mai detto, Re Puffo potrebbe essere quello in seguito chiamato Schtroumpf Prétentieux (Puffo Pretenzioso), mentre nella serie TV è identificato con Quattrocchi.
PUFFO CON MAGLIO (Schtroumpf avec hammer - Smurf with hammer)
- (o col martello): non ha un nome vero e proprio, ma appare sempre di corsa nei fumetti con un martello in mano mentre insegue un altro puffo.
 
 
PUFFO COPIONE (Dabbler Smurf)
- Il Puffo Copione ha difficoltà ad avere una vocazione propria ed è affascinato da quella degli altri.
Nell'episodio 19 della sesta serie, diventa Dottor Puffo quando Grande Puffo lascia il villaggio per far visita ad Homnibus, ma alla fine dell'episodio abbandona questa vocazione per perseguire qualcos'altro.
PUFFO NESSUNO Nobody Smurf)
- E' un personaggio che appare solo nella serie animata. È un puffo con una bassa stima di sé stesso. Nell'episodio Nobody Smurf, un goblin malefico, di nome Mystico, trasforma i puffi modificando il loro compor- tamento: le azioni di ciascun puffo vengono esasperate in base ai loro nomi.
Così, il puffo Quattrocchi non smette più di parlare, Forzuto si ritrova con delle braccia così forti da avere problemi nel movimento. Il puffo Nessuno riesce a sconfiggere il folletto senza volerlo, mettendosi sulla testa un calice d?oro dopo un inseguimento. Dice al folletto di chiamarsi 'Nessuno', facendolo infuriare così tanto da non riuscire a mutare questo particolare puffo e rimanendo così imprigionato.
Una volta intrappolato, gli altri puffi tornano alla normalità. Il Grande Puffo, rivolgendosi a Nessuno, gli dice che poiché Nessuno ha salvato i puffi dal Goblin, 'tu sei qualcuno', frase che ispira fiducia a Nessuno e lo spinge a cambiare il suo nome in puffo 'Qualcuno' (Somebody Smurf).
Nei cartoni animati, compare nell'episodio n°24 (settima stagione, del 1987).
PUFFI CON SALOPETTE COLORATE (Lemon smurf & co.)
- Nei film si notano nelle scene corali che indossa- no salopette di colori dif- ferenti: blu (non si tratta di Inventore perché non ha la visie- ra), verde, rossa e gialla.
Gli ultimi due sono stati anche inclusi nelle immagini promozionali dei nuovi personaggi in 3D, in cui vengono indicati come Red Smurf e Lemon Smurf.
QUATTROCCHI (Schtroumpf à Lunettes - Brainy Smurf)
- Il Puffo Quattrocchi (Puffo Saccente, Puffo con gli occhiali) si considera il più intelligente di tutti i Puffi.
La sua vasta conoscenza su tutti gli argomenti è spesso discutibile e lo porta a conclusioni affrettate che sono fonte di problemi per gli altri. È l'assistente di Grande Puffo e a volte lo sostituisce in sua assenza. Le sue lunghe prediche vengono mal digerite dagli altri Puffi che lo scaraventano a calci fuori dal villaggio (nei cartoni) o lo colpiscono con un martello di legno (nei fumetti e nel film "Il flauto a sei Puffi", facendogli dare delle gran testate a terra. Conclude ogni sua frase con la frase 'Che è meglio'. È spesso in compagnia di Tontolone, che nella serie animata diventa il suo miglior amico, nonché la sua antitesi. All'inizio della serie animata diventa Re Puffo, a differenza dei fumetti in cui il re (o Puffissimo) è un Puffo comune.
RIFLESSO (detto anche CENTESIMO PUFFO) (Le Centième Schtroumpf - Reflection Smurf)
- detto anche Puffo Riflesso (non ha propriamente un nome), è il 100° membro del villaggio: prima della sua comparsa c’erano solamente 99 puffi. Non è altro che l’immagine riflessa allo specchio del Puffo Vanitoso (come indica il suo soprannome): tale immagine si materializza all’esterno dopo che lo specchio viene colpito da un fulmine durante un temporale. Inizialmente, questo puffo ripeteva tutti i gesti fatti dal Puffo Vanitoso, ma completamente al rovescio, incluso il suo modo di parlare.
La coabitazione nella casa con il Puffo Vanitoso fu subito difficile. Stanco di essere isolato dai suoi compagni e cacciato di casa dal Puffo Vanitoso, il Puffo Riflesso decise di rientrare nello specchio che gli aveva dato origine, ma nello schianto riuscì ad attraversarlo miracolosamente, trasformandosi così in un puffo normale a tutti gli effetti, che non faceva più niente al rovescio (nei cartoni animati diviene normale dopo che un fulmine colpisce lo specchio). Ritornò quindi al villaggio dove venne accettato come un regolare puffo e il Puffo Vanitoso lo accettò come il suo “puffo gemello”. Anche il Grande Puffo era particolarmente contento della sua ricomparsa dal momento che il villaggio aveva bisogno di 100 puffi per poter fare il loro tradizionale “Ballo della Luna”.
Appare nell’album n°2 (Le Schtroumpfissime).
SARTO (Schtroumpf Tailleur - Tailor Smurf)
- Il Puffo Sarto cuce su misura tutti i vestiti nel villaggio. Nella serie a cartoni animati ha due aghi sul berretto e un metro a nastro intorno al collo, mentre nei fumetti poggia gli aghi su un cuscinetto rosso legato al braccio. Un'altra differenza tra i cartoni e le storie originali è l'insegna della sua bottega, nei primi è visibile un rocchetto di filo e un ago disegnati su un pezzo di legno, mentre nei fumetti c'è una grande forbice appesa accanto alla porta.
 
SCIATTOSO (Schtroumpf Sale - Sloppy Smurf)
- Il Puffo Sciattoso ha la passione per la sporcizia, l'immondizia e la frutta marcia. È perennemente sporco e con gli abiti strappati.
Lo accompagna spesso una mosca che ha addomesticato come un cane e che chiama 'Vola Vola'. È uno dei protagonisti della seconda stagione.
 
SCULTORE (Schtroumpf sculpteur - Smurf sculptor)
- E' lo scultore del villaggio.
Ha un ruolo importante nel creare le monete introdotte nel villaggio dal Puffo Finanziere.
Appare nell'album n°7 (L'Apprenti Schtroumpf).
SEA SMURF
- I nostri amici Puffi al mare.

  

 
  

 


 

 

 
SEGUGIO (Schtroumpf Traqueur - Tracker Smurf)
- Il Puffo Segugio (personaggio originale della serie animata), indossa una piuma rossa sul cappello ed ha un ottimo fiuto per i tartufi. Va spesso in esplorazione nella foresta accompagnandosi con un bastone da passeggio. È uno dei protagonisti della seconda stagione.
SELVAGGIO (Schtroumpf Sauvage - Wild Smurf)
- Il Puffo Selvaggio è cresciuto nella foresta allevato dagli scoiattoli. Non è altro che un Puffo disperso molti anni prima mentre una cicogna lo portava al villaggio ancora neonato. Indossa un cappello fatto di foglie e un perizoma. Cammina a piedi nudi e non sa parlare. Comunica con gli animali e chiede il loro aiuto. A differenza del fumetto, la sua storia nella serie animata è maggiormente sviluppata ed apre la settima stagione. Nei cartoni Selvaggio è accompagnato dallo scoiattolo Dentone ed è ammirato dai Puffolini, in particolare da Naturone che vorrebbe vivere come lui.
SOGNATORE (Schtroumpf Rêveur - Dreamy Smurf)
- Il Puffo Sognatore immagina sempre di esplorare posti nuovi e vivere mille avventure. All'inizio della serie animata è identificato con l'Astropuffo, che nei fumetti è invece un personaggio differente. Inoltre nelle storie originali non ha un nome specifico, mentre nei cartoni il suo carattere viene sviluppato fino a fargli esplorare i mari facendolo diventare Capitan Sognatore. In occasione dei suoi viaggi, il comune cappello da Puffo viene sostituito da una feluca.
SONNAMBULO (Schtroumpf somnambule - Smurf sleepwalker)
- Nell'episodio 'I Puffi son- nambuli' Gargamella chiede aiuto a Madame Dolcezza per catturare i Puffi dandole in cambio un falso rubino. La fattucchiera gli dona un flauto magico che fa diventare sonnambuli e il mago fa le prime vittime, ma quando Madame Dolcezza si accorge di essere stata truffata, si vendica su Gargamella riprendendosi il flauto e utilizzandolo contro di lui.
SOSPETTOSO (Schtroumpf suspect -Smurf suspicious)
- Il Puffo Sospettoso non si fida di nessuno e fa una breve apparizione nel cortometraggio 'I Puffi - La leggenda di Puffy Hollow'.
SPAZZACAMINO (Schtroumpf Ramoneur     Sweepy Smurf)
- Il Puffo Spazzacamino ha sempre una scopa per il camino, un cappello nero a tesa, una sciarpa rossa intorno al collo e pantaloni neri. Si porta sempre dietro una nube di fuligine sporcando chi gli si avvicina. Nella serie animata appare nell'episodio 23 della sesta stagione.
SPELEOLOGO (Speleologist Smurf)
- E' un puffo che ha la passione di perlustrare le grotte e tutti gli altri posti misteriosi e difficili da esplorare.
Viene rappresentato con un cappello giallo sulla cui sommità è fissato un lumicino per fare luce all'interno delle grotte. Ha sempre con sé una corda e altri attrezzi utili al suo scopo. Appare nella breve storia recente 'Il draghetto rosa'.
SPENSIERATO (Schtroumpf insouciante - Smurf carefree)
- E' un puffo dall'aria sempre spensierata, il cui unico scopo è quello di divertirsi. Viene rappresentato con un cappello giallo, una maglietta rosa e porta sempre con sé una radiolina e il suo skateboard.
Appare nella breve storia recente 'Il campeggio'.




4. I PERSONAGGI AMICI  dei Puffi:




JOHN e SOLFAMI (Pirlouit; Peewit)
- John è un giovane cavaliere di un piccolissimo regno, mentre Solfami è un nano che John incontra in uno dei suoi viaggi per conto del re. I due diventano subito grandi amici e si imbatteranno nel villaggio dei Puffi nel corso della storia I puffi e il flauto magico, da cui è stato tratto il film Il flauto a sei Puffi. Da allora i due umani aiutano i piccoli omini blu, che a loro volta forniscono loro volentieri le proprie conoscenze. John possiede un cavallo bianco di nome Baiardo, mentre la cavalcatura di Solfamì è una capra nera di nome Carotina (Biquette). Sono spesso protagonisti di interi episodi della seconda e della terza serie animata, assieme al buon re, a sua nipote Lavinia e a Madame Barbara. Sebbene gli episodi presentino sempre come titolo "I Puffi", in Italia giornali e pubblicità li accreditano come serie spin-off.
RE GERARDO (Gerard)
- Amico dei Puffi, è un principe poi diventato re.
Stringerà amicizia col Puffo Meccanico (Clockwork Smurf), un puffo-robot creato da Inventore, che vivrà assieme a lui nel suo castello.
 
MAGO OMNIBUS
- Anziano stregone umano amico di vecchia data di Grande Puffo, con cui piace giocare a scacchi.
Ha un giovane servitore di nome Olivier.
 
OLIVER
MADRE NATURA
- Madre Natura è un personaggio che è apparso nel "Smurfs Springtime Special" del fumetto Smurfs ed è apparso nella serie principale fino alla Stagione 8 .
È una figura anziana che ha il controllo e il potere su vari modelli di natura e è costante fornitore di tutte le benedizioni materiali nella foresta Smurf. Ha i capelli bianchi legati in un panino, indossa un lungo abito a campana e porta con sé una bacchetta stellata a stella. Vive in un bellissimo casolare situato in una foresta di Smurf.
Essa appare anche nei libri di fumetti, con l'unica differenza fisica che ha capelli biondi invece di capelli bianchi. La sua magia è piuttosto limitata, come quando cercava di utilizzarla per proteggere la foresta da un malvagio chiamato Fatso che aveva cercato di farlo, un duro che lavorava per lui rispose chiamando un mostro simile a pianta chiamato Motro per distruggere tutto nel suo Percorso, la cui magia era inefficace contro.
L'anziana fata è in grado di controllare i fiori ed alberi. È in ottimi rapporti sia con i Puffi che con Padre Tempo.
PADRE TEMPO
- Anziano stregone in grado di controllare il tempo. È in ottimi rapporti sia con i Puffi che con Madre Natura.

CUCCIOLO
- Chiamato anche Puppy, è un cagnolino donato ai Puffi dal mago Omnibus.
È molto affettuoso, ma considerate le sue dimensioni rispetto ad un puffo, spesso combina diversi guai. Al collo ha un medaglione magico a forma di cuore.

PUFFOLO
- È un animaletto rosa amico di Nonna Puffa, che riesce ad imitare versi e suoni e a raggomitolarsi come una palla.

LACONIA
- Chiamato anche Puppy, è un cagnolino donato ai Puffi dal mago Omnibus.
È molto affettuoso, ma considerate le sue dimensioni rispetto ad un puffo, spesso combina diversi guai. Al collo ha un medaglione magico a forma di cuore.


DENISE
- Nipote del mago Baldassarre, diventerà molto amica di Bontina
SPAZZACAMINO (Schtroumpf Ramoneur     Sweepy Smurf)
- Il Puffo Spazzacamino ha sempre una scopa per il camino, un cappello nero a tesa, una sciarpa rossa intorno al collo e pantaloni neri. Si porta sempre dietro una nube di fuligine sporcando chi gli si avvicina. Nella serie animata appare nell'episodio 23 della sesta stagione.
SPELEOLOGO (Speleologist Smurf)
- E' un puffo che ha la passione di perlustrare le grotte e tutti gli altri posti misteriosi e difficili da esplorare.
Viene rappresentato con un cappello giallo sulla cui sommità è fissato un lumicino per fare luce all'interno delle grotte. Ha sempre con sé una corda e altri attrezzi utili al suo scopo. Appare nella breve storia recente 'Il draghetto rosa'.
SPENSIERATO (Schtroumpf insouciante - Smurf carefree)
- E' un puffo dall'aria sempre spensierata, il cui unico scopo è quello di divertirsi. Viene rappresentato con un cappello giallo, una maglietta rosa e porta sempre con sé una radiolina e il suo skateboard.
Appare nella breve storia recente 'Il campeggio'.

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum